Mostre

Mostra in corso

Dal 22 Aprile al 3 Giugno

In museo l‘omaggio all’arte di Angelo Tenchio

Dal 21 aprile al “Giovio” le sue sculture dialogheranno con quelle antiche

“Como rende omaggio a un maestro del Novecento lariano. Sabato 21 aprile alle 17, presso il Museo Archeologico Paolo Giovio, in piazza Medaglie d’Oro 1 a Como, si terrà l’inaugurazione della mostra “Angelo Tenchio. Una classicità immaginaria” una mostra organizzata dal Museo Archeologico Paolo Giovio insieme con The Art Company Como e curata da Roberto Borghi. Saranno esposte alcune sculture plasmate dall’artista lariano tra anni Ottanta e Novanta guardando alla statuaria greca e romana. Le opere di Tenchio saranno collocate fino a domenica 3 giugno nelle sale del Museo dedicate all’arte classica, in prossimità e in rapporto con le loro fonti ideali d’ispirazione.

Verranno esposte: una scultura del ciclo dei Totem che, per l’impianto frontale e l’assetto monumentale, preannuncia quello delle Ere; alcune grandi opere che appartengono proprio a quest’ultimo ciclo; una serie di sculture di dimensioni medie e grandi intitolate Nike.

Un’inedita opera in marmo di Tenchio raffigurante una testa abbozzata verrà posta in corrispondenza e in dialogo con una Testa di efebo, anch’essa in marmo, presente nella collezione di opere classiche del Museo.

Ingresso 4 euro (o di 2 euro per ogni singolo componente di gruppi formati da più di 15 persone).”

                                                 Sabato 14 Aprile 2018  Corriere di Como

  • La scultura “NIke” di Angelo Tenchio del 1990

    Nike

Marzo 1965

Circolo Culturale Liberale “L. Einaudi”, Como, dipinti, disegni e incisioni.

Agosto 1965

Casa Salice, Gravedona.

Ottobre 1965

Circolo Culturale Liberale “L. Einaudi”, Sondrio.

Giugno 1966

Sala di via Lazzaretto, Oggiono, dipinti, incisioni, collages.

Marzo 1970

Galleria Civica d’Arte, Lecco.

Novembre 1972

Biblioteca, Oggiono, acquerelli.

Dicembre 1974

Galleria La Colonna, Como, acquerelli.

Maggio 1976

Studio della Quaglia, Verona, legni e incisioni.

Ottobre 1976

Galleria La Colonna, Como, legni e incisioni.

Marzo 1980

Galleria Pianella, Cantù, sculture in legno.

Settembre1980

Sport Club, Dongo, disegni e sculture.

Dicembre 1980

Galleria La Colonna, Como, disegni e opere grafiche.

1983

Negozio Manzoni, Como, sculture

Ottobre 1983

Galleria Tonino, Campione d’Italia, opere grafiche.

Novembre 1984

Galleria La Colonna, Como, fusioni a cera persa.

Marzo 1986

Biblioteca Comunale “U. Bernasconi”, Cantù, disegni e opere grafiche.

Settembre 1987

Galleria Spazio Temporaneo, Milano, sculture.

Novembre 1987

Circolo Culturale “rs Centro Serreratti”, Como, sculture.

1988

Centro culturale Serre Ratti, Como, sculture in legno “nuova era”.

Dicembre 1990

Galleria Il salotto, Como, sculture e disegni.

Settembre 1992

Galleria “Civerchio”, Crema, disegni e sculture recenti.

Aprile 1995

Pinacoteca Civica, Como, scultura La Sentinella e disegni.

29 Marzo – 24 Maggio 1998

Angelo Tenchio, la magia della scultura. Como, S. Pietro in Atrio, Como. Mostra organizzata dal Comune di Como, Assessorato alla Cultura. Sculture, disegni e grafica. Allestimento Fabio Rezzonico, Como.

17 Novembre 2001

Angelo Tenchio, Museo del legno, RIVA 1920, Cantù. Sculture, disegni e taccuini.

23 Ottobre – 24 Novembre 2004

Angelo Tenchio – Tra segno e materia. Galleria Roberta Lietti Arte Contemporanea, Como.

20 Maggio 2006

Installazione della Scultura – Carlotta (fusione in bronzo), Iniziativa dell’Amministrazione comunale di Gera Lario in memoria di Angelo Tenchio, Gera Lario.

Aprile 2009

Angelo Tenchio – Retrospettiva. Organizzata dal Circolo Culturale Angelo Tenchio a quindici anni dalla scomparsa dell’artista, Oggiono.

Partecipazioni a collettive

Giugno 1969

Galleria Zarina, Lecco (con Antonio Laganà e Alberto Amadori).

Agosto 1969

Sala d’Oro del Municipio, Dongo (con G. Battista Bettega).

Agosto 1970

Gravedona.

Novembre 1976

Broletto, Como, “Associazione Belle Arti”.

Settembre 1986

Salone S. Francesco, Como, “Matita su carta”.

Dicembre 1986

Circolo Culturale “rs Centro Serreratti”, Como, “Itinerari”.

Dicembre 1986

Palazzo della Permanente, Milano, “Triennale della Grafica”.

Maggio 1987

Salone S. Francesco, Como “Como nel disegno”.

Gennaio 1988

Studio fotografico Cafè Estudios, Cantù, “Obscura p’arte”.

Febbraio 1988

Refettorio delle Stelline, Galleria Philippe Daverio, Milano, “Scultura al Refettorio delle Stelline”.

Agosto 1988

Pognana Lario, “Primo simposio internazionale di incisione dell’ambiente lariano”.

Ottobre 1988

Chiostrino S. Eufemia, Como, “Incisione nell’ambiente lariano”.

Marzo 1995

Luoghi vari, Como, “Articolo 11”.

Aprile 1995

S. Pietro in Atrio, Como, “I taglieri del ‘900”.

Maggio 1995

San Pietro in Atrio, Como, “I taglieri del ‘900”.

Maggio 1996

Cascina Diodona, Malnate, “Ecoscultura”.

Aprile 2011

Un gruppo di amici di Oggiono fonda il “Circolo culturale Angelo Tenchio” che nel 2017, con l’Editore Cattaneo di Oggiono, ha promosso e curato la pubblicazione dei “Taccuini”.  Presentazione alla Pinacoteca Civica di Como il 18 marzo 2017. I “Taccuini” sono disponibili in vendita presso il “Circolo culturale Angelo Tenchio” di Oggiono.

Ciao